Cabina armadio: cosa non deve mai mancare

La cabina armadio è, al tempo stesso, uno dei luoghi preferiti di casa e un ottimo escamotage per tenere tutto in ordine e al riparo dagli occhi indiscreti. Per entrambi questi motivi, per molti di noi è un vero e proprio sogno. Ormai anche chi vive in un appartamento di piccole dimensioni non vuole rinunciare a una cabina armadio quindi le soluzioni sono diventate sempre più flessibili per poter adattare questa tipologia di guardaroba a qualunque ambiente. Non è necessario avere una stanza di grandi dimensioni per poter avere una cabina armadio bella e funzionale, ma è invece importante è organizzarla al meglio, negli spazi e nella suddivisione degli ambienti, per poter ottimizzare fino all’ultimo centimetro. Oggi vogliamo darvi qualche suggerimento utile e spiegarvi cosa non può mai mancare in una cabina armadio, affinché sia davvero bella e utile.

A cosa serve la cabina armadio

La cabina armadio solitamente viene utilizzata per riporre i propri vestiti, le scarpe, le borse e tutti quegli accessori moda che non sappiamo mai dove mettere. Ma non solo. Infatti, la cabina armadio non è solo un must have per amanti della moda, ma viene utilizzata anche per riporre, con ordine e cura, valigie, biancheria, coperte e tutto quello che in casa occupa tantissimo spazio e non si sa mai dove mettere.

Grazie alla cabina armadio non avrete più bisogno di fare il famigerato cambio armadio, ma tutti i vostri vestiti saranno sempre visibili e appesi esattamente dove desiderate voi. In questo modo anche scegliere cosa indossare sarà ancora più facile.

Quanto spazio occorre per la cabina armadio

Come dicevamo, una cabina armadio non necessita di grandi dimensioni. L’importante è che ci si riesca a muovere all’interno per riporre abiti o scatole e scegliere quello che si desidera indossare. Poi, potrà essere inserita anche all’interno di una stanza di piccole dimensioni ottimizzando al meglio lo spazio disponibile. Solitamente, le misure minime per realizzare una cabina armadio capiente e funzionale, non sono inferiori ai 120 centimetri di profondità. La lunghezza invece dovrebbe corrispondere ai due metri circa. Se desiderate una cabina armadio abitabile aumentate la misura della profondità. In linea di massima si parla di due metri anche in questo caso. Molti realizzano la cabina armadio in camera da letto, ma non esiste una regola. Qualunque stanza della casa che permetta di realizzare una cabina armadio spaziosa può essere utilizzata, dal corridoio al disimpegno. Solitamente in camera da letto viene creata di fronte o alle spalle del letto. Se invece la stanza è quadrata, solitamente si tende a puntare sulla profondità anziché sulla lunghezza. Se lo spazio non è molto si può realizzare una cabina armadio lunga e stretta, che vi farà sentire come in una sfilata di moda. In questo caso le ante della cabina armadio dovranno essere scorrevoli, meglio se a specchio, in modo da ottimizzare e avere spazio a sufficienza per muovervi e per scegliere i vostri outfit.

Non esiste infatti un unico modello di cabina armadio. Esattamente come ci sono cabine armadio lussuose e altre più semplici, anche la forma di una cabina armadio può cambiare e rivoluzionarsi in base alla metratura che avete a disposizione. Se il vostro sogno è una cabina armadio elegante, decidere di realizzarla in total white sarà la scelta migliore. Inoltre, non bisogna dimenticare che il bianco farà sembrare la stanza in cui avete deciso di allestirla molto più grande di quello che è.

Scegliendo le cabine armadio di GF Interior System vi garantirete una cabina armadio di lusso, elegante e con rifiniture di pregio. Si adatteranno perfettamente a casa vostra, dando ancora maggiore valore ai vostri arredi e all’immobile. La cabina armadio può essere moderna o retrò ma sarà sempre un sistema semplice per sfruttare al massimo gli spazi in maniera elegante.

Cosa non deve mancare in una cabina armadio

Le cabine armadio sono composte da ripiani, portascarpe, cappelliere, cassettiere e spalliere, che renderanno più ordinato il vostro guardaroba. Queste parti possono essere più o meno pregiate, in base alla cabina armadio che avete scelto, se più o meno lussuosa. Quelle di GF Interior System sono una garanzia di qualità, con design e finiture curate fino ai minimi dettagli. All’interno di una cabina armadio poi possono esserci i pannelli, che separano gli ambienti in base alle necessità di progettazione.

Altro elemento che non deve mai mancare, oltre a cassetti, ripiani e appendiabiti, sono gli specchi. Potete valutare se realizzarli a scomparsa oppure averli fissi. Quelli a scomparsa sono più pratici, soprattutto se si parla di una cabina armadio di piccole dimensioni perché occuperanno poco posto. Lo specchio, all’interno di una cabina armadio, è fondamentale per la scelta del look con il quale si desidera affrontare la giornata.

Altro aspetto molto importante è l’illuminazione. Scegliere quella giusta può fare la differenza. Infatti, grazie all’illuminazione potrete dare maggiore volume e ampiezza alla vostra cabina armadio abitabile, inoltre potrete trovare più facilmente quello che state cercando. L’ideale sono i faretti, che occupano poco spazio e illuminano anche nei punti più difficili.

Un’alternativa ai faretti sono invece le strisce a led, che sono facili da installare, non occupano spazio e possono essere inserite anche sui bordi delle mensole della vostra cabina armadio.

I più romantici preferiranno invece le lampade, che possono essere applicate alle pareti. Sono una soluzione elegante, classica e di grande effetto, ma possono anche rubare tanto spazio utile alla vostra cabina armadio.

Come avete visto, gli aspetti da tenere in considerazione per realizzare una cabina armadio pratica e bella da vivere sono tanti. Qualora abbiate dei dubbi vi consigliamo di rivolgervi a un esperto a un’azienda come GF Interior, che saprà consigliarvi nel migliore dei modi per la realizzazione della cabina armadio dei vostri sogni.